Involtini di pesce spada

Involtini di pesce spada olio di semi d'uva ( vinacciolo ) Piave

Descrizione

Gli involtini di pesce spada sono un tripudio di gusti e sapori tipici del mediterraneo. Perfetti per un pranzo o una cena, sono ottimi dopo un antipasto e un primo preparati con pesce freschissimo.

Ingredienti

  • 500g di pesce spada a fette molto sottili
  • 200g di pangrattato (per il ripieno e per la panatura)
  • 1/2 cipolla tritata
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • OLIO DI SEMI DI ARACHIDE BIOLOGICO Benvolio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Foglie di alloro q.b.

Scheda

Difficoltà: media
Tempo: 35 minuti
Dosi per: 4 persone

Preparazione

1. In una padella antiaderente fate appassire la cipolla tritata con un filo d’olio di semi di arachide benvolio, a cui successivamente aggiungete 100 grammi di pangrattato, un pizzico di sale e una spolverata di pepe, lasciando insaporire per qualche minuto.

3. Appiattite le fette di pesce spada con il batticarne e adagiate al centro di ogni fetta un cucchiaio raso del composto precedentemente preparato, arrotolando la fetta su se stessa facendo attenzione che le estremità siano chiuse bene.

4. Con uno spiedo di legno infilzate gli involtini appena preparati, alternandoli con una foglia di alloro.

5. Passate gli spiedini pronti prima nell’olio e poi nel pangrattato, avendo cura di adagiarli su una teglia ricoperta da carta da forno.

6. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti e servite.

Qualche consiglio in più:

Le foglie d’alloro possono essere sostituite con altri tipi di spezie o tipi di verdura a vostro piacimento.